Nido Dateo

Nido Dateo

Nome: NIDO DATEO
Tipologia di asilo: ASILO NIDO COMUNALE ACCREDITATO
Indirizzo: VIA GOLDONI 50 - MILANO
Numero di telefono: 02 7382824
Orari: 9,00 - 16,00 con possibilità di iscrizione e frequenza gratuite al pre dalle 7,30 alle 9,00 e al post dalle 16,00 alle 18,00. I bambini possono essere iscritti al pre e al post per motivi lavorativi e organizzativi della famiglia.
Chiusura estiva/invernale: il nido è chiuso nel mese di agosto, due settimane nelle vacanze di Natale, alcuni giorni a Pasqua, la festa patronale, il 25 aprile e il 1 maggio.
-
Capienza: 29
Fascia età: 12 – 36 mesi
Spazi esterni:
Numero educatrici/educatori: 4
-
Attività svolte:
Inserimenti:
L'inserimento del bambino al nido è un momento molto delicato, che avviene a piccolo gruppo e in modo graduale. L'obiettivo primario della relazione educativa, in questo momento particolare, diventa accompagnare la famiglia e il bambino attraverso l'esperienza della separazione adoperandosi affinché venga vissuta in modo evolutivo. L'educatrice fornisce stimoli e contesti per coinvolgere il bambino e il familiare, allestisce spazi adeguati alle capacità di ciascuna fascia di età utilizzando materiali che possano favorire l'interesse e l'esplorazione dei bambini. A partire dall'osservazione del bambino, della sua relazione con la mamma, delle sue abitudini e caratteristiche, vengono creati uno spazio e un tempo relazionale in cui ha inizio un percorso di conoscenza e fiducia reciproca, uno spazio dove è possibile incontrare l'altro e sperimentare e accrescere le proprie competenze.

Programmazione annuale:
L’obiettivo di quest’anno è far emergere l’unicità di ognuno alla scoperta di sé e della realtà.
Per raggiungere questo obiettivo vengono proposte esperienze a partire dalla fiaba di “Federico” di Leo Lionni. Federico è un topino che all’interno del gruppo si differenzia per la sua creatività, le sue emozioni, le sue scoperte “fantastiche”.
Vengono proposte le seguenti attività:
UNICITÀ E CONOSCENZA DI SÉ per offrire ai bambini una maggiore conoscenza del proprio corpo, nel riconoscimento delle proprie emozioni, nello sviluppo e nel consolidamento del linguaggio verbale e non verbale.
PAROLE quale elemento importante nella relazione tra adulti e bambini: molte azioni compiute dagli adulti non avrebbero significato per i bambini se non fossero accompagnate da parole. Offrire occasioni per leggere storie, favorisce lo sviluppo linguistico e cognitivo del bambino, tappe essenziali del suo percorso di crescita.
COLORE che nel primo approccio viene messo a disposizione del bambino non solo per essere guardato ma anche per essere toccato, sparso sul foglio e prima ancora addosso.
Il topo Federico raccoglie i colori per l’inverno che è una stagione buia e grigia; questo è il punto di partenza per la nostra esperienza.
SOLE … LA LUCE È IL SOLE E IL SOLE FA CALORE …
Il topo Federico raccoglie i raggi del sole per scaldare e illuminare le fredde giornate di inverno.
Si intende far vivere sensorialmente ai bambini le caratteristiche principali della stagione invernale cioè il freddo e il buio, contrapponendoli alle caratteristiche della stagione estiva cioè il caldo e la luce.

Laboratori genitori:
La famiglia ha un ruolo fondamentale nella vita al nido ed è per questo che verrà coinvolta in diversi momenti di partecipazione attiva.
Quest’anno, oltre agli incontri di inizio anno, la festa di Natale e la festa di fine anno, abbiamo coinvolto le famiglie in diverse esperienze: per la festa del papà e la festa della mamma è stato proposto il pranzo insieme al nido per vivere insieme un momento speciale.

Incontri con esperti:
Il Consorzio Con.Opera ha organizzato un ciclo di incontri con la fisioterapista Papo Yael sul tema “Crescere Insieme”.

Sportello psicopedagogico:
Il Consorzio Con.Opera ha messo a disposizione di tutti i genitori dei bambini frequentanti i nidi del Comune di Milano accreditati appartenenti alla Macroarea 1 uno sportello pedagogico in cui è possibile incontrare un esperto per poter essere supportati nelle problematiche familiari e relazionali.