Nido d'Annunzio

Nido d'Annunzio

Nome: NIDO D’ANNUNZIO
Tipologia di asilo: ASILO NIDO COMUNALE ACCREDITATO
Indirizzo: VIA D’ANNUNZIO 17 - MILANO
Numero di telefono: 02 88440658
Orari: 9,00 - 16,00 con possibilità di iscrizione e frequenza gratuite al pre dalle 7,30 alle 9,00 e al post dalle 16,00 alle 18,00. I bambini possono essere iscritti al pre e al post per motivi lavorativi e organizzativi della famiglia.
Chiusura estiva/invernale: il nido è chiuso nel mese di agosto, due settimane nelle vacanze di Natale, alcuni giorni a Pasqua, la festa patronale, il 25 aprile e il 1 maggio.
-
Capienza: 52
Fascia età: 3 – 36 mesi
Spazi esterni:
Numero educatrici/educatori: 8
-
Attività svolte:
Inserimenti:
L'inserimento del bambino al nido è un momento molto delicato, che avviene a piccolo gruppo e in modo graduale. L'obiettivo primario della relazione educativa, in questo momento particolare, diventa accompagnare la famiglia e il bambino attraverso l'esperienza della separazione adoperandosi affinché venga vissuta in modo evolutivo. L'educatrice fornisce stimoli e contesti per coinvolgere il bambino e il familiare, allestisce spazi adeguati alle capacità di ciascuna fascia di età utilizzando materiali che possano favorire l'interesse e l'esplorazione dei bambini. A partire dall'osservazione del bambino, della sua relazione con la mamma, delle sue abitudini e caratteristiche, vengono creati uno spazio e un tempo relazionale in cui ha inizio un percorso di conoscenza e fiducia reciproca, uno spazio dove è possibile incontrare l'altro e sperimentare e accrescere le proprie competenze.

Programmazione annuale:
L’obiettivo di quest’anno è far emergere l’unicità di ognuno alla scoperta di sé e della realtà.
Per raggiungere questo obiettivo vengono proposte esperienze a partire dalla fiaba di “Federico” di Leo Lionni. Federico è un topino che all’interno del gruppo si differenzia per la sua creatività, le sue emozioni, le sue scoperte “fantastiche”. Il progetto educativo del nido prevede proposte differenziate in base all’età dei bimbi (lattanti e medio-grandi).
Per i medio-grandi sono previste le seguenti attività:
Attività di lettura: coinvolgimento dei bambini nella lettura della fiaba di Federico cominciando gradualmente e proponendo brevi parti della storia. Questa modalità consente di accompagnare i bimbi adattandosi alla loro capacità di concentrazione: aiutando i bambini a lavorare sul loro livello di attenzione strutturando una lettura proporzionale alle loro esigenze.
Questa storia accompagnerà il bambino in un viaggio alla scoperta di sé stesso, della sua unicità all’interno della relazione con gli altri e della realtà che lo circonda.
Attraverso la creatività e i vari laboratori il bambino esprime sé stesso, la propria personalità e la propria unicità. Per aiutare il bambino a scoprire la realtà che lo circonda, abbiamo scelto di giocare con le stagioni, proponendo attività ed esperienze di vario tipo legati agli elementi della natura. Per ogni stagione verrà realizzato un “Topo Federico” che verrà vestito e accompagnato con accessori a tema.
Per una prima parte dell’anno la storia di Federico non viene letta ai bimbi lattanti ma attraverso immagini e pupazzi, verrà raccontata loro in modo molto semplice; successivamente si è passati a raccontarla a piccoli pezzi.
Il gruppo dei lattanti inizialmente si è focalizzato nelle attività di routine, sul gioco per scoprire l’ambiente e la scoperta di sé e dell’altro. Sono state proposte attività semplici attraverso il gioco euristico, la manipolazione e la psicomotricità.
L’attenzione viene concentrata sulla scoperta del proprio corpo: la mia manina è diversa dalla tua, la forma del mio piedino è diversa dalla tua…
Si gioca molto anche con i suoni: ascoltare e riconoscere la musica e i suoni dell’ambiente che ci circonda permette di capire che ogni suono è unico proprio perché diverso dall’altro.

Laboratori genitori:
La famiglia ha un ruolo fondamentale nella vita al nido ed è per questo che viene coinvolta in diversi momenti di partecipazione attiva.
Quest’anno, oltre agli incontri di inizio anno, la festa di Natale e la festa di fine anno, abbiamo coinvolto le famiglie in diverse esperienze.
Nel mese di aprile, gruppetti di due o tre i genitori sono stati invitati a partecipare al momento del pranzo con i loro bambini e nel mese di maggio e giugno sono stati organizzati laboratori con le mamme e i papà: laboratori con la crema per i genitori dei lattanti, laboratorio della pittura per le mamme dei grandi, laboratorio dei materiali naturali per i genitori dei medi e il laboratorio con l’acqua per i papà dei grandi.

Incontri con esperti:
Il Consorzio Con.Opera ha organizzato due incontri per approfondire tematiche d’interesse in merito alla salute e alla nutrizione dei bambini con il dott. Marazzini Carlo, esperto pediatra.

Sportello psicopedagogico:
Il Consorzio Con.Opera ha messo a disposizione di tutti i genitori dei bambini frequentanti i nidi del Comune di Milano accreditati appartenenti alla Macroarea 1 uno sportello pedagogico in cui è possibile incontrare un esperto per poter essere supportati nelle problematiche familiari e relazionali.