Nido Cena

Nido Cena

Nome: NIDO CENA
Tipologia di asilo: NIDO COMUNALE ACCREDITATO
Indirizzo: VIA CENA 31 - MILANO
Numero di telefono: 02 88448758
Orari: 9,00 - 16,00 con possibilità di iscrizione e frequenza gratuite al pre dalle 7,30 alle 9,00 e al post dalle 16,00 alle 18,00. I bambini possono essere iscritti al pre e al post per motivi lavorativi e organizzativi della famiglia.
Chiusura estiva/invernale: il nido è chiuso nel mese di agosto, due settimane nelle vacanze di Natale, alcuni giorni a Pasqua, la festa patronale, il 25 aprile e il 1 maggio.
-
Capienza: 72
Fascia età: 12 – 36 mesi
Spazi esterni:
Numero educatrici/educatori: 10
-
Attività svolte:
Inserimenti
L'inserimento del bambino al nido è un momento molto delicato, che avviene a piccolo gruppo e in modo graduale. L'obiettivo primario della relazione educativa, in questo momento particolare, diventa accompagnare la famiglia e il bambino attraverso l'esperienza della separazione adoperandosi affinché venga vissuta in modo evolutivo. L'educatrice fornisce stimoli e contesti per coinvolgere il bambino e il familiare, allestisce spazi adeguati alle capacità di ciascuna fascia di età utilizzando materiali che possano favorire l'interesse e l'esplorazione dei bambini. A partire dall'osservazione del bambino, della sua relazione con la mamma, delle sue abitudini e caratteristiche, vengono creati uno spazio e un tempo relazionale in cui ha inizio un percorso di conoscenza e fiducia reciproca, uno spazio dove è possibile incontrare l'altro e sperimentare e accrescere le proprie competenze.

Programmazione annuale
Quest’anno i nidi di Milano gestiti dal Consorzio Con.Opera hanno proposto come tema comune del progetto educativo: “NOI: IO UNICO COME TE E CON TE. La fiaba di Federico”, valorizzando l'importanza dell'unicità di ognuno che emerge anche grazie alla relazione con l'altro. Nel nido Cena sono stati proposti tre percorsi differenti, pensati in base alle diverse età e caratteristiche delle sezioni:
nella sezione dei piccoli, tenendo come filo conduttore la storia di Federico e la filastrocca finale che parla dei topini delle quattro stagioni, hanno approfondito l'aspetto sonoro-musicale. I bambini, grazie alle storie dei quattro topini, hanno esplorato il mondo sonoro della realtà che li circonda, usando il suono come forma di comunicazione, conoscenza e interazione, e valorizzando il fatto che il singolo “rumore”, prodotto in maniera individuale, formerà un’armonia di “suoni” entrando in relazione con l’altro.
nella sezione dei medi, dopo la lettura della storia, riadattata con immagini e frasi più semplici, la si è rivissuta in prima persona realizzando le scorte di cibo e quelle “speciali” di Federico, utilizzando das, colori a dita, tempera, pasta di sale, collages, ecc., dando così la possibilità ad ognuno di esprimere liberamente la propria fantasia e creatività e di reinterpretare il mondo che lo circonda in base alla propria soggettività.
nella sezione grandi, oltre alla lettura della storia originale, si è dato spazio al racconto di sè e della propria unicità che emergeva in ogni attività proposta. La storia è stata vissuta con attività che valorizzavano le raccolte di Federico (luci, colori e parole) come mezzo per cogliere la differenza tra sé e altro da sé e per esaltare la bellezza dell'unione di queste differenti realtà.

Laboratori genitori
La famiglia ha un ruolo fondamentale nella vita al nido ed è per questo che viene coinvolta in diversi momenti di partecipazione attiva. Quest’anno, oltre agli incontri di inizio anno, la festa di Natale e la festa di fine anno, abbiamo coinvolto le famiglie in diverse esperienze di laboratorio: nella sezione dei piccoli i genitori hanno creato dei “tubi della pioggia” che sono stati poi usati dai bambini in ambito progettuale. Nella sezione dei medi ogni genitore, durante il laboratorio, ha creato “un mattone” del muro di Federico che rispecchiasse le peculiarità del proprio bambino. Nella sezione grandi hanno partecipato alla creazione e all'allestimento della scenografia per la drammatizzazione finale della storia.

Incontri con esperti
Il Consorzio Con.Opera ha organizzato due incontri per approfondire tematiche d’interesse in merito alla salute e alla nutrizione dei bambini con il dott. Marazzini Carlo, esperto pediatra.

Sportello psicopedagogico
Il Consorzio Con.Opera ha messo a disposizione di tutti i genitori dei bambini frequentanti i nidi del Comune di Milano accreditati appartenenti alla Macroarea 1 uno sportello pedagogico in cui è possibile incontrare un esperto per poter essere supportati nelle problematiche familiari e relazionali.