Nido Ariberto

Nido Ariberto

Nome: NIDO ARIBERTO
Tipologia di asilo: ASILO NIDO COMUNALE ACCREDITATO
Indirizzo: VIA ARIBERTO, 12 (angolo via San Vincenzo) - MILANO
Numero di telefono: 02 88466537
Numero di fax: 02 88466542
Orari: 9,00 - 16,00 con possibilità di iscrizione e frequenza gratuite al pre dalle 7,30 alle 9,00 e al post dalle 16,00 alle 18,00. I bambini possono essere iscritti al pre e al post per motivi lavorativi e organizzativi della famiglia.
Chiusura estiva/invernale: il nido è chiuso nel mese di agosto, due settimane nelle vacanze di Natale, alcuni giorni a Pasqua, la festa patronale, il 25 aprile e il 1 maggio.
-
Capienza: 72
Fascia età: 3 – 36 mesi
Spazi esterni:
Numero educatrici/educatori: 10
-
Attività svolte:
Inserimenti
L'inserimento del bambino al nido è un momento molto delicato, che avviene a piccolo gruppo e in modo graduale. L'obiettivo primario della relazione educativa, in questo momento particolare, diventa accompagnare la famiglia e il bambino attraverso l'esperienza della separazione adoperandosi affinché venga vissuta in modo evolutivo. L'educatrice fornisce stimoli e contesti per coinvolgere il bambino e il familiare, allestisce spazi adeguati alle capacità di ciascuna fascia di età utilizzando materiali che possano favorire l'interesse e l'esplorazione dei bambini. A partire dall'osservazione del bambino, della sua relazione con la mamma, delle sue abitudini e caratteristiche, vengono creati uno spazio e un tempo relazionale in cui ha inizio un percorso di conoscenza e fiducia reciproca, uno spazio dove è possibile incontrare l'altro e sperimentare e accrescere le proprie competenze.

Programmazione annuale
La proposta educativa fatta quest’anno è sulla fiaba “Federico” di Leo Lionni ed ha come obiettivo l’unicità di ognuno alla scoperta di sé e della realtà.
Il “topo Federico” è un percorso nel percorso, che parte dalla narrazione di un racconto che ha come protagonista Federico, un topolino che guida i bambini alla scoperta del suo habitat, degli odori, dei colori, dei sapori, dei profumi e dei rumori del bosco, attraverso le stagioni. Inoltre, Federico è un topino che all’interno del gruppo si differenzia per la sua creatività, le sue emozioni, le sue scoperte “fantastiche”.
Nel progetto è presente una parte comune a tutte e tre le sezioni avente come obiettivo la relazione. Si intende affrontare questo tema attraverso attività comuni, che possano portare il bambino ad esprimere se stesso in relazione con gli altri. Questo aiuta a rafforzare la loro personalità e ascoltando gli altri possono migliorare il loro linguaggio. In queste occasioni i bambini si aiutano a vicenda a scoprire se stessi, le proprie attitudini e quindi far conoscere agli altri la propria unicità attraverso la realtà a loro proposta.

Laboratori genitori
La famiglia ha un ruolo fondamentale nella vita al nido ed è per questo che viene coinvolta in diversi momenti di partecipazione attiva.
Quest’anno, oltre agli incontri di inizio anno, la festa di Natale e la festa di fine anno, abbiamo coinvolto le famiglie ad una colazione di benvenuto a settembre.
Sono stati invitati i nonni per una merenda insieme ai loro nipotini.
Abbiamo proposto un laboratorio per le mamme durante la fase di inserimento.
Ed infine abbiamo coinvolto i genitori a realizzare per i bambini una rappresentazione teatrale sul topino Federico.

Incontri con esperti
Il Consorzio Con.Opera ha organizzato due incontri per approfondire tematiche d’interesse in merito alla salute e alla nutrizione dei bambini con il dott. Marazzini Carlo, esperto pediatra.

Sportello psicopedagogico
Il Consorzio Con.Opera ha aperto a tutte le famiglie lo “Sportello Genitori”, le quali hanno la possibilità di incontrare un esperto per poter essere supportati nelle problematiche familiari e relazionali.