Politiche per l'infanzia

Politiche per l'infanzia

Politiche per l'infanzia

La qualità dei servizi è generata anche dalla policy del sistema sociale di welfare in cui tali servizi si sviluppano. Quale politica di welfare garantisce il miglioramento della qualità dei servizi? A questa domanda non dovrebbe rispondere in primis lo Stato, ma i soggetti coinvolti nella creazione di tali servizi.
La Welfare society indica un modello di politica sociale perseguibile, che permette il protagonismo della famiglia e della società civile, aiutandole in un percorso teso al raggiungimento del bene comune. Il Welfare non può fare a meno della presenza di soggetti liberi, capaci di generare iniziative secondo una dinamica che, partendo dal basso, è più vicina al bisogno ed è quindi in grado di leggerlo in modo più autentico. La prima e fondamentale politica è quella culturale che è finalizzata a ridare "centralità" alla persona nei processi economici e sociali e ai “corpi intermedi della società” che hanno il pregio di fornire una risposta ai bisogni maggiormente conforme alle attese individuali, sfruttando le sinergie dell’agire congiunto.